Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Colors: Orange Color

L’Hotel Terme Merano è pronto a regalare ai propri ospiti quello che sa fare meglio: una pausa di benessere e relax senza pensieri. Situato a pochi passi dal caratteristico centro storico di Merano e dal lungo fiume Passirio, la struttura offre ai propri clienti la sua rinomata ospitalità in un ambiente accogliente in cui rilassarsi e ritrovare una nuova tranquillità per rinforzare il proprio benessere mentale e fisico.

In piena ottemperanza alle normative vigenti, gli ospiti dell’albergo hanno libero accesso alle due aree wellness dell’Hotel per oltre 4.500 m² di superficie dedicati al benessere con la spettacolare Sky Spa, un’oasi di relax adults only posizionata all’ultimo piano dell’Hotel con infinity pool e vista panoramica sui monti circostanti, le sale trattamento, l’area relax e le tre saune, e la Garden Spa, a livello giardino, perfetta per accogliere le famiglie tra piscina interna ed esterna, zona relax con comode chaise longue, vasca idromassaggio, bagno di vapore e sauna esterna con costume.

 Per assicurarsi una pausa di relax, l’Hotel, ha creato il pacchetto Salute alla vita che comprende 2 pernottamenti; ricca colazione a buffet servita fino alle ore 11.00; menù serale à la carte con ricette benessere e specialità di stagione (su richiesta menù vegetariano); un cocktail per due per brindare alla vita nello Sky Bar o nella Palm Lounge dell’Hotel; accesso alla spettacolare Sky Spa (3.200 m²) con vista panoramica, e alla Garden Spa (1.250 m²) con giardino di palme, posto macchina nel garage dell’Hotel oltre ai servizi “tutto compreso”.

È un'espressione inarrivabile di eleganza maschile. Il prestigio della Città Eterna abbinato all'impareggiabile savoir-faire italiano. Irresistibile per morbidezza, luminosità e comodità, proprio come un abito su misura Brioni, Brioni Eau de Parfum è una fragranza che si adatta alla personalità di chi lo indossa. E sarà indimenticabile, proprio come la presenza di chi lo indossa!
 
Note di Testa: esaltata da un accento ozonico e dai grani di pepe rosa freschi come il gin, l'essenza si apre con la nota luminosa di una fragrante mela verde.
 
Note di Cuore: L'uomo Brioni esercita un fascino discreto, rispecchiato dal fiore che sboccia nel cuore di questa fragranza. Le viole morbide, verdi e cipriate, contrastano con il calore dell'Ambroxan, muschiato e setoso come la pelle. L'essenza del carisma.
 
Note di Coda: Proprio come ogni abito necessita di una silhouette definita, questo Eau de Parfum viene strutturato dall'aroma netto del cedro. Ma poiché deve avvolgere come una seconda pelle, viene arricchito dall'aroma delle fave di Tonka, vellutate alla mandorla, e da un tocco di muschio morbido come il cashmere.
 
Per la sua nuova fragranza, Brioni si concentra su ingredienti responsabili sotto il punto di vista ambientale e sociale.
 
Il Pepe Rosa dell'Oceano Indiano, infatti, viene coltivato in Madagascar, nell'isola della Réunion, su alberi piantati intorno ai villaggi, fornendo opportunità di lavoro agli abitanti disoccupati della regione. Il Legno Di Cedro, invece, viene dalla Virginia e, grazie alla collaborazione tra la casa essenziera Robertet e i rappresentanti delle distillerie statunitensi, il legno di cedro proviene da piantagioni che hanno contratti annui che garantiscono un introito stabile per taglialegna e distillatori. Lo sfruttamento di foreste private e pubbliche è dovutamente controllato. Il legno distillato deriva dal riutilizzo di scarti e di ceppi di legna non adatti alla segheria.
 
Irresistibile per morbidezza, luminosità e comodità, proprio come un abito su misura Brioni, Brioni Eau de Parfum è una fragranza che lascia esprimere la tua personalità, diventando parte di ciò che sei. E sarà indimenticabile, proprio come la tua presenza. Affascinante come la tua leggenda.
 

Dopo un anno difficile, la Lituania è pronta a riaccogliere i turisti con un programma all’insegna del rilassamento assoluto, per ripartire con la giusta carica e lasciarsi le fatiche alle spalle. Druskininkai, noto centro termale della Lituania, ha infatti aperto la prima Sleep Spa del Nord Europa: un luogo nel quale, attraverso la cromoterapia e l’aromaterapia, l'ambiente si allinea al bioritmo degli ospiti e garantisce loro il miglior riposo possibile, anche grazie a speciali letti ergonomici.

Chi invece volesse - assecondando uno dei grandi trend del turismo 2021 - abbandonarsi a un soggiorno più lungo e “portarsi il lavoro da casa”, troverà, sempre a Druskinikai, una nuovissima Tech Spa ad attenderlo. Questo luogo speciale, dotato di ogni comfort e di strumento atto al rilassamento, ha al tempo stesso anche degli spazi dedicati al co-working, per un’esperienza lavorativa altamente efficiente ma al tempo stesso senza stress e lontano dalle preoccupazioni della vita quotidiana.

Un’alimentazione sbagliata, troppa sedentarietà e cibi sbagliati possono essere i peggiori alleati del nostro metabolismo. Quante volte, dopo aver mangiato, ci sentiamo gonfi e ancora affamati? Non è fame nervosa ma il modo in cui il corpo esprime il suo bisogno di vitamine, sali minerali e nutrienti. Anche le nostre vite, spesso frenetiche, ci fanno accumulare tossine che portano a stati di infiammazione cronica, stress ossidativo e acidità, mentre lo stress psicologico ci spinge a reprimere le emozioni negative spingendoci a mangiare ancora peggio. Ed ecco servita la ricetta perfetta per un metabolismo rallentato, che porta ad una lunga lista di problemi: sovrappeso, gonfiore, meteorismo, acidità, cattiva digestione, dolori addominali, stanchezza, mancanza di concentrazione e irritabilità.

Ma la soluzione c’è. “Restart metabolico” è il libro scritto dal dott. Danilo De Mari (edito da Longanesi per la collana “Nuovo Cammeo”) che sarà in commercio in tutte le librerie ed online dal 15 aprile 2021 e mira a migliorare lo stile di vita di chi lo legge, attraverso un programma di 31 giorni. La redazione di Luxury Agency News ha contattato il dott. De Mari per scoprire questo metodo che riavvia letteralmente il metabolismo.

«L’idea alla base di questo libro – dichiara De Mari – è quella di aiutare le persone a raggiungere un benessere a 360°. Facendo il farmacista mi sono sempre trovato di fronte a problematiche di sovrappeso o di natura simile. Dalla persona oggettivamente obesa a quella che ha un po’ di pancia che non la fa stare bene, o ancora alla cellulite percepita in maniera quasi invalidante. A questo si aggiungevano, poi, una serie di problemi come reflusso gastroesofageo, aria nello stomaco, pesantezza e via dicendo.
Per ovviare a tali problematiche, ho messo a punto un metodo che si chiama, appunto, “restart metabolico”».

Ma in cosa consiste questo metodo? Ce lo spiega lo stesso dottor De Mari: «Il programma prevede un riequilibrio alimentare con l’ausilio anche dell’attività sportiva. Si parte praticamente da zero con un passeggiata, la cosiddetta “passeggiata metabolica”, fino ad arrivare a dei work out un po’ più intensi. Da qui segue un lavoro di stretching ed equilibrio emotivo con esercizi di respirazione. Al tutto, ovviamente, va accompagnata un’alimentazione sana e specifica. Attraverso questo libro, quindi, spero di aiutare quante più persone possibili che, per questioni di tempo, non riescono ad entrare in contatto diretto con me».

Un programma, come detto, suddiviso in 31 giorni. «Il metodo si divide in tre step. I primi tre giorni – spiega il dott. De Mari – sono quelli un po’ più “aggressivi”, ma servono per resettare totalmente l’intestino e la flora batterica. Successivamente ci saranno 7 giorni dove pian piano il metabolismo è riavviato ed i rimanenti 21 giorni che portano chi legge ad un nuovo stile di vita. Quando si conclude il libro, se lo si è seguito bene, non si torna più indietro perché si è capito come mangiare».

“Restart metabolico”, però, non è semplice e banale dieta mirata alla perdita di grasso. «Troppe persone – continua De Mari – mangiano e trasformano il cibo in grasso anziché in energia. Con questo programma si ha un metodo pratico per sbloccare questa situazione e senza troppe problematiche. Tutti gli esercizi sono a corpo libero e pensati per essere realizzati a casa, visto anche il momento segnato dall’emergenza sanitaria per il Covid-19. L’alimentazione, oltre ad essere bilanciata ed antinfiammatoria, è composta da alimenti italiani e facilmente reperibili in frutteria o al supermercato».

Una formula wellness per sentirsi in piena armonia con la Natura, declinata in 29 diversi trattamenti beauty. I Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, gruppo che riunisce i migliori hotel wellness dell’Alto Adige - 4 stelle superior o 5 stelle - rigorosamente a conduzione familiare, rispettano da sempre un rigido disciplinare per mantenere elevatissimi standard di qualità. In particolare, la Natura riveste un ruolo chiave nella filosofia alla base dell’universo Belvita. Responsabilità sociale, consumo parsimonioso di acqua ed energia, impiego di prodotti ecologici e acquisti sostenibilità: sono questi i criteri fondamentali dello speciale trattamento beauty “Belvita” che, presente in ogni struttura del gruppo, trova una declinazione diversa in base alla specializzazione di ciascuno dei 29 hotel.

Il trattamento Belvita consente ad ogni ospite interessato a ricaricarsi di nuova energia psicofisica, di ritrovare l’armonia di corpo e mente con la Natura e attraverso la Natura. Alla base vi è la proposta di trattamenti di bellezza tradizionali con l’impiego di erbe officinali fresche e prodotti locali; le manovre mirate e avvolgenti, a cura del personale esperto presente in ogni centro benessere Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, agevolano il rilascio delle proprietà curative delle erbe officinali, consentendo di trarne massimo beneficio e raggiungere una sensazione di relax generale e di benessere interiore ed esteriore.

Mentre i grandi colossi restano ancora a guardare, i brand più piccoli nell'ambito della cosmesi stanno attuando una vera e propria rivoluzione nel settore. Con trucchi a "stampo" per chi non riesce a disegnare gli occhi con matite ad eyeliner per difficoltà motorie il settore del make-up diventa inclusivo, aiutando tutte quelle persone con difficoltà motorie con prodotti specifici.

Un'iniziativa che, oltre a dare una buona pubblicità al proprio marchio, ha anche un ampio potenziale: secondo le previsioni 2021 sulla beauty diversity del WGSN, infatti, solo negli Stati Uniti si tratta di un mercato che vale 6 trilioni di dollari.
Tra i pionieri e sostenitori del cambiamento ci sono, come spesso accade, le star del web come la scrittrice, giornalista e blogger americana Madison Lawson.