Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. 

Colors: Blue Color

Scoppia l’estate, con la voglia di mare, di allegria, di divertimento e di tanta musica. Ecco perché China (Simone Costantino), assieme al performer Quinto e al producer Xibeatz, esce con “Mambo Italiano”, sostenuto dalla Clandestin Recordz.

Il nome della traccia, “Mambo Italiano”, deriva dalla necessità di descrivere questa fusione di generi che comprendono il reggaeton, la trap, la psytrance e la mumbathon.

La release comprende anche un video che uscirà su YouTube e due teaser ufficiali che saranno lanciati dai vari profili degli artisti e della label (etichetta).

Il progetto è molto ambizioso e presenta anche la partecipazione come stilista di Giampaolo Celli, figlio di Maria Celli, punto fermo dell’alta moda a Roma. Sua la creazione del giacchetto di pelle, raffigurante Frida Kahlò, indossato da China.

Le riprese del video e il montaggio sono a cura di Pier Buñuel, con l’aiuto dell’operatore del drone Mario Orazio Ruvio, le foto sono a cura di Domenico Renzetti, mentre la cover ufficiale del brano è a cura di Michele Anzivino.

Il testo parla della voglia di fare festa e di evadere da questo anno e mezzo infernale fatto di lockdown e chiusure, organizzando un party con amici, pochi fan e tutto il team Clandestin Recordz.

L’idea nasce dal produttore esecutivo Danilo Alleruzzo, Simone Costantino (China) e l’editrice Serena Ballai, che hanno curato tutto nei minimi dettagli, dall’allestimento, all’investimento, l’organizzazione, la promozione e la spinta del progetto.

“Mambo Italiano” sarà presto disponibile su tutte le piattaforme musicali e, come sottolineato, anche su YouTube con un videoclip. Altro traguardo per China, che aggiunge un importante tassello al mosaico di successi cominciati a settembre 2020, e che continua senza sosta.

Merito anche della Clandestin Recordz che ha creduto, e crede molto, in lui e che ha in progetto per l’autunno la presenza dell’artista in un contesto musicale davvero straordinario.

Il videoclip è visibile su YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=EEBMQFMmUwE.

“Mambo Italiano” è stato presentato con un live di China, sul suggestivo palcoscenico de Il Ristoro degli Artisti, a Roma, riscuotendo un successo di pubblico straordinario.

Calligaris Group, azienda italiana attiva nel mercato globale dell'arredamento che sviluppa, produce, e distribuisce i propri prodotti attraverso i brand Calligaris, Connubia, Ditre e Luceplan, affida la direzione marketing a Stefano Taboga.
 
La nomina si inserisce all'interno del percorso del Gruppo orientato a rafforzare e consolidare la presenza dei diversi brand in Italia e all'estero attraverso un approccio omnicanale. Friulano, laureato in relazioni pubbliche presso l'Università IULM di Milano, Stefano Taboga proviene da esperienze nell'ambito web e marketing in aziende del settore abbigliamento e moda. Arriva in Calligaris da Lotto, dove dal 2016 è stato Head of Communication and Digital Sales, alla guida di tutte le attività di marketing a livello internazionale per i marchi Lotto e Stonefly.
 
In precedenza, Taboga ha lavorato per il Gruppo Luxottica in qualità di Global Digital & Omnichannel Director del brand Sunglass Hut e, dal 2008 al 2014, ha ricoperto il ruolo di responsabile Digital marketing per Diesel. Ha maturato inoltre esperienze in Genertel (Gruppo Generali), Wolters Kluver e Lycos.
 
In Calligaris Group, Taboga riporterà direttamente al CEO Stefano Rosauliana e si occuperà della definizione e dell'implementazione della strategia di marketing online e offline per il raggiungimento degli obiettivi di crescita e sviluppo del business del Gruppo.
 

Il 19 giugno 2021 alle ore 18 avrà luogo a Roma presso la residenza della stilista Eleonora Altamore la VI Edizione dell’attesissimo Gran Galà di Moda, Arte e Solidarietà “Summer Fashion and Art 2021” della stilista Eleonora Altamore.

Il progetto dal titolo “Futurismo Astrale” è stato ideato e curato nella direzione artistica dalla stessa stilista che ha studiato con minuzia tutti i dettagli e con il suo raffinato e originale stile ha realizzato una perfetta alchimia tra creatività, cultura e arte.

Il quadro moda è rappresentato dalla sfilata Haute Couture del Brand Eleonora Altamore Fashion Luxury dal titolo “Cassiopea Collection”. La collezione è ispirata al futurismo e in particolar modo ai dipinti e artisti della sua terra di origine: la Sicilia.

Dichiara la stilista: ”In un lontano viaggio acquistai un libro che trattava di futurismo in Sicilia ed illustrava la prima mostra di artisti futuristi siciliani dei primi anni ‘20, tra Palermo e Taormina. Artisti meno conosciuti come Corona, Rizzo, Varvaro, D’Anna, realizzarono delle opere straordinarie utilizzando le nuove tecniche dell’aeropittura, con forme geometriche essenziali, dinamiche, plastiche, che portarono una ventata di novità in Sicilia, in risposta ai futuristi più noti del periodo come Balla, Marinetti, Guttuso, Boccioni. Sfogliando quel volume riccamente illustrato, avvenne in me l’ispirazione creativa e cominciai a sviluppare “Cassiopea” la collezione moda che prende il nome di una stella, perché le stelle ci regalano una visione romantica e misteriosa, luminose, lontane, accompagnano il nostro percorso di vita, irraggiungibili, ci regalano sogni ed immaginazioni terrestri ed extraterrestri. Cassiopea Collection distingue ogni abito ed accessorio con il nome di una stella. Dal pensiero avanguardista del “Manifesto” del Marinetti, nella mia personale interpretazione, le distanze temporali si annullano, si frantumano, si amalgamano, si solidificano per costruire un nuovo progetto che volge lo sguardo al futuro dando vita ad abiti dalle linee rigorosamente geometriche, dai colori e forme scolpite come fossero incisi in una tavola pitagorica dalla matrice simmetrica. Dalla visione della “Metamorfosi cosmica” del dipinto di Giulio D’Anna è nato l’abito simbolo di questa collezione stellare, ricoperto da una scintillante cascata di stelle, prende il nome di “Via Lattea”. Cassiopea collezione conceptual futurista è portatrice di un messaggio che si proietta oltre la dimensione terrena, legame imprescindibile tra passato e presente, che illumina l’odierno e spazia nel futuro”.

Per quanto riguarda l’arte sarà una collettiva tutta al femminile. Quest’anno saranno sei le artiste presenti con le loro opere: Patrizia Dalla Valle, Lorenza Altamore, Maris Schiavo, Francesca Altamore, Aida Abdullaeva e Ester Campese.

Per la solidarietà, questa edizione sarà a favore della Fondazione ANT Italia Onlus, assistenza nazionale tumori, la più ampia realtà no profit in Italia per l’assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai pazienti oncologici (www.ant.it).

La serata sarà presentata dall’attrice di cinema e teatro Patrizia Pellegrino, testimonial del brand Altamore sarà l’attrice Milena Miconi. Il critico d’arte Prof. Enzo Dall’Ara presenterà gli artisti, si proseguirà con la sfilata “Cassiopea Collection” di Eleonora Altamore, la cena buffet accompagnata dai pregiati vini dell’Azienda Vitivinicola “Sancarraro” della famiglia Anselmi che coltiva vigneti da generazioni e produce uve di alta qualità nei vitigni in Sicilia, nei territori di Marsala, Petrosino e Mazara del Vallo, tra i più grandi al mondo per quantità d’uva conferita e ricchezza di viti presenti (www.sancarraro.eu)

L’evento proseguirà con la lotteria solidale che metterà in palio alcune preziose creazioni del brand Altamore Fashion Luxury, una delle opere delle sei artiste, un’opera d’arte contemporanea donata dalla “Fondazione Menotti Art Festival Spoleto”, presieduta dal Prof. Luca Filipponi, dell’artista Silvio Craia, due long weekend nelle suite dell’Hotel “Mahara” a Mazara del Vallo, offerte dal proprietario Antonino Sammartano, da utilizzare nel corso del 2021, più un walking tour guidato dal Dott. Antonello Longo, per un'emozionante vacanza in Sicilia, tra mare, natura incontaminata, cultura e storia.

In finale con la magica coreografia di spettacolari giochi pirotecnici dell’Azienda Pirofantasy (www.pirofantasy.it) che vanta più di 20 anni di esperienza e realizza tutte le esibizioni più moderne, uniche ed esclusive  di fuochi artificiali, si potrà ammirare e gustare la fantastica e gigantesca torta artistica “Lettrice futurista”, ispirata dall’opera del futurista Giulio D’Anna.

Durante la manifestazione si esibiranno le pianiste Barbara Cattabiani e Stella Camelia Enescu, la soprano Sara Pastore, la jazz vocalist Cinzia Tedesco e Tiziana Berardi che reciterà un canto della Divina Commedia, per celebrare i 700 anni dalla scomparsa del Sommo Poeta Dante Alighieri.

Il “Summer Fashion and Art” proseguirà con musica dal vivo e DJ set.

Sarà presente un ricco parterre di personaggi del mondo dello spettacolo, del cinema, della televisione, della cultura e giornalisti di varie testate di carta stampata e online.

L’Associazione Tota Pulchra, presieduta da Monsignor Jean Marie Gervais, Prefetto Coadiutore del Capitolo Vaticano, sarà media partner.

L’happening è realizzato anche grazie al sostegno della Contessa Erika Emma Fodré, Ambasciatrice dell’Ordine Mediceo per lo scambio tra le culture Italia e Ungheria.

Le riprese TV verranno effettuate dalla produzione TV “Fondazione Francesco Raponi Onlus”, del Dott. Francesco Raponi e le interviste da Maria Luisa Lo Monte.

Gli Hair Stylist “Spettinati” cureranno le acconciature delle modelle, un team di cinque professionisti: Giuliano Tiberi, Antonio Renzoni, Luca Iannilli, Giulia Pulcini e Alessandra Cacialli, tutti figli d'arte, allievi e poi assistenti, maestri, direttori della prestigiosa A.R.A. Accademia Romana Acconciatura che ha sfornato tra i migliori professionisti del settore (www.spettinati.it).

Fotografo ufficiale del Summer Fashion and Art che immortalerà la serata con le sue splendide immagini sarà il professionista della fotografia Valerio Faccini.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti anti Covid-19.

La nuova collezione orologi di Alviero Martini 1aClasse si fa ispirare dal fascino delle isole più belle del pianeta, tra cui spicca la romantica perla greca.
 
A Santorini il tempo si ferma e dal mare si ergono scogliere multicolore in cui si incastonano casette di un bianco accecante. La collezione Santorini è l’emblema di questo spirito semplice ma allo stesso tempo di enorme fascino, espresso nei quadranti con eleganti numeri romani e cristalli.
 
Due sono i modelli con cinturino in saffiano, nero e bordeaux, con passanti geo e terminale in metallo personalizzato con il logo iconico 1aClasse. La versione in metallo a maglia Milano è nelle nuance bicolore silver con cassa rose gold, oppure in luminosi total silver o total rose gold.
 
I modelli Alviero Martini 1aClasse Watches sono segnatempo preziosi e iconici che abbracciano ogni avventura esotica o urbana con la giusta dose di leggerezza ed eleganza, dando un valore al proprio tempo.
 
Ogni #orologio racchiude il fascino della semplicità ed è pensato per la donna contemporanea che ricerca bellezza ed eleganza.
 

Bilancio in positivo per la Clandestin Recordz, etichetta discografica romana che da un anno sta proponendo alcuni artisti musicali sul mercato, dai successi incredibili. Basti pensare che Simone Costantino, in arte China, talent di punta della CR, ha ottenuto più di 400 mila stream su Spotifi e una serie di risultati importanti su altre piattaforme analoghe per il suo primo EP dal titolo “Frammenti”.

In questi giorni sono in via di definizione alcuni sopralluoghi per la realizzazione di un videoclip di China, ma allo studio anche una iniziativa molto interessante che riguarda voci e volti nuovi. A breve, infatti, attraverso i canali social dell’etichetta saranno pubblicati alcuni post per la ricerca di nuovi nomi, di cantanti e cantautori da poter produrre e promuovere nel panorama discografico italiano.

Allo studio anche un sodalizio con George Leonard, storico volto del Gf10, divenuto un dj e produttore musicale, già in vetta alle classifiche con alcune hit. L’obbiettivo è un brano rap da presentare alla commissione artistica per Sanremo 2022, nella categoria Nuove Proposte. La collaborazione con Leonard riguarda la ricerca di nuove sonorità. Proprio questa settimana i titolari della Clandestin Record hanno incontrato alcuni funzionari legati al Festival, per poter iscrivere il loro talent (nulla si sa sul nome prescelto) entro le date indicate dal regolamento del prossimo Festival della Canzone Italiana, che la Rai dovrà presentare a breve.

La Clandestin Recordz, ideata e fondata da Danilo Alleruzzo (con cui collabora Serena Ballai) è diretta artisticamente dal beatmaker Xibeatz.

Per questa edizione di Altaroma, “International Couture” sarà presente con un Fashion Film sul canale digitalrunway.altaroma.it il 18 febbraio alle ore 16:00.  

“My Fashion Dream” è la storia di Alyssa, una giovane ragazza che sogna il mondo del glamour e dell’alta moda, lei è già una fashion addicted, ama abiti, profumi e gioielli ma desidera tanto vestire un abito Couture e alla fine del film realizzerà il suo sogno indossando un abito rosso firmato Luigi Borbone mentre balla insieme a Raimondo Todaro sulle note di Bach suonate con la Viola da Susanna Zanella Cavallero.

Alyssa, la Sognatrice, appassionata di sfilate, riesce ad ammirare diversi quadri moda e sfilate di alta moda sia guardando il suo smartphone sia sfogliando libri e riviste di moda dalle quali estrapola straordinari momenti di contemplazione appartenenti ad abiti di diversi stilisti come Franco Ciambella, Victoria Torlonia, Blue Valentine, Gaia Proietti Colonna, Regjina. Alyssa sogna anche gioielli realizzati dai creativi di Officine di Talenti Preziosi e da BaroQco Couture Jelwelry. Inoltre, come tutte le giovani donne della sua età, Alyssa è molto indecisa nella scelta dei suoi look che prova prima di uscire dalla sua stanza per andare al lavoro o ad incontrare amiche, a tale proposito prova e indossa diversi outfit pret-à-porter del marchio Abiddikkia. 

Il Fashion Film “My Fashion Dream” è stato realizzato con la partecipazione del ballerino Raimondo Todaro, della musicista Susanna Zanella Cavallero e della cantante Aurora Tetto, negli spazi gentilmente concessi da Abitart Hotel Roma e nella Show room Maison Luigi Borbone Roma. Il trucco è stato ideato da PABLO, art director Gil Cagnè Baldangroup coadiuvato dallo staff Accademia Face Place con Roberta Cardullo, Michela Venti e Oronzo Roma. Invece le acconciature sono state realizzate da Toni&Guy Junior Team, Marco Luzi e Andrea Tordi. Le calzature sono di Alessi & Alessi. Il corto “My Fashion dream” è stato realizzato da ZTV Productions.